Crescita numerica: Evangelizzare

Quest’articolo è stato scritto per www.MissionePerTe.it da Michele Carlson, promotore della fondazione di nuove chiese in Italia.

La chiesa evangelizza o muore

“Una chiesa che cessa di evangelizzare è destinata a morte sicura”. Così scrive Fares Marzone nel suo libro, La crescita della chiesa (p. 131). Spero non ti sia mai capitato di far parte di una chiesa che prende questa strada triste verso la morte. Ti posso assicurare che è un’esperienza dolorosa sia per il credente ardente che è membro di questo tipo di chiesa sia per il Signore di quella chiesa.

Riproduzione
La chiesa si riproduce o muore!

L’evangelizzazione fa parte della nostra identità

Infatti, l’evangelizzazione fa parte dell’identità del credente e dell’identità della chiesa di Cristo. Paolo scrisse, “Guai a me, se non evangelizzo!” (1 Cor. 9:16) perché sentiva quella spinta dallo Spirito Santo che abita dentro ogni credente (1 Cor. 6:19) e dentro ogni chiesa (1 Cor. 3:16-17).

Ha senso che lo Spirito ci spinga ad evangelizzare perché Egli ci è stato dato proprio con quello scopo. Come sta scritto in Atti 1:8, “Ma riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme, e in tutta la Giudea e Samaria, e fino all’estremità della terra”. Anche i primi discepoli avevano bisogno dello Spirito per assisterli nell’evangelizzazione, ma che buon’assistenza ci dà!

Questa pagina ti può aiutare

In queste pagine, troverai delle informazioni su come evangelizzare personalmente, delle idee su come raggiungere vari gruppi di persone e qualche strumento per aiutarti a far crescere numericamente la tua chiesa. Ricordati che la crescita numerica è soltanto una parte della triplice crescita della chiesa, ma la chiesa che cresce numericamente ha una buona possibilità di crescere spiritualmente (perché chi testimonia cresce) ed espansivamente (perché convertiti da altre zone aiuteranno la chiesa a fondare nuove chiese nei loro paesi)!