“Uno” è un numero solo o è solo un numero?

Questa guida è scaricabile come file pdf, cliccando qua.

1. Elenca cinque parole che descrivono la solitudine.

2. Completa questa frase: Il peggiore tipo di solitudine sarebbe…

3. È un sabato pomeriggio noioso….

Martina si trova ad un centro commerciale con le sue amiche. Le piacciono, ma non si trova a suo agio con loro. Quella sera nel suo diario descrive quanto si sente sola. Secondo te, come ma Secondo te, come mai Martina si sente così sola? Secondo te, come mai Martina si sente così sola? i Martina si sente così sola?

4. Che ne pensi? (M = “Ma certo; è così!”; ? = “Che ne so!”; S = “Scordatelo!”)

a. Tutti si sentono soli a volte. M ? S
b. Se stai fra la gente, non puoi sentirti solo. M ? S
c. Se qualcuno si sente solo, è colpa sua. M ? S
d. Se la vita fosse più entusiasmante, i giovani non si sentirebbero soli. M ? S
e. Gesù Cristo si sentiva solo. M ? S
f. Se ti senti solo da giovane, ti sentirai solo per tutta la vita. M ? S

5. Quando una persona si sente sola, dovrebbe…

(Scegli le risposte che ti sembrano giuste e aggiungi alcune delle tue idee.)
_____ Trovare nuovi amici.
_____ Passare del tempo con Dio in preghiera.
_____ Autocommiserarsi.
_____ Cercare cose nuove/diverse da fare.
_____ Diventare irritabili e prendersela con gli altri.
_____ Preoccuparsi.
_____ Imparare come essere un amico migliore.
_____ Sentirsi impotente e senza speranza.
_____ Smettere di buttarsi giù.
_____ Fare due passi.
_____ Non paragonarsi agli altri.
_____ Godere lo stare da solo come segno di maturità.
_____ Leggere un salmo.
_____ Aiutare qualcun altro.

6. Leggi 2 Timoteo 4:16-18

Secondo te, come si sentiva Paolo?

Perché gli altri non vogliono sempre sostenerci? Perché gli altri non vogliono sempre sostenerci?

In che modo pensi che il Signore abbia sostenuto Paolo?

Secondo te, come si sentiva Paolo?

Perché gli altri non vogliono sempre sostenerci? Perché gli altri non vogliono sempre sostenerci?

In che modo pensi che il Signore abbia sostenuto Paolo?

Questa guida è scaricabile come file pdf, cliccando qua.