Difesa della fede / Apologetica

Risposte alle obiezioni dello scettico

La maggior parte dei nostri interlocutori sa qualcosa della Bibbia, sa qualcosa di Gesù e sa qualcosa del Cristianesimo. Questa conoscenza parziale gioca a nostro favore in quanto non dobbiamo partire da zero nella nostra evangelizzazione.

“Siate sempre pronti a render conto della speranza che è in voi a tutti quelli che vi chiedono spiegazioni.”
– 1 Pietro 3:15

Evangelizzazione

D’altra parte, questa conoscenza parziale produce delle obiezioni che possono sembrare valide e sensate in mancanza, però, di tutti i fatti necessari a valutarne bene il valore.

È proprio a questo punto che si presenta il bisogno di un’apologetica evangelica, ossia un’argomentazione razionale che verifica e difende la fede evangelica di fronte a delle obiezioni che ostacolano le persone alla ricerca di Dio.

Essendo consapevoli che la fede evangelica è sempre, appunto, fede, dobbiamo renderci conto del fatto che non si può mostrare in modo definitivo che Dio esiste, che Gesù è Dio e che Egli ci ama ed è morto per salvarci. Ma ciò non vuol dire che non ci siano risposte concrete ed anche razionali alle obiezioni più comuni della gente.

G.T.

Restando certi che sarà lo Spirito a darci le parole giuste nel momento giusto per rispondere alle obiezioni dello scettico (Marco 13:11), vogliamo anche essere preparati per cogliere l’opportunità di affermare e difendere la veracità della fede evangelica (“Siate sempre pronti a render conto della speranza che è in voi a tutti quelli che vi chiedono spiegazioni” – 1 Pietro 3:15).

Così, vogliamo offrire giusto qualche fonte d’informazione su come rispondere alle obiezioni comuni dello scettico. Clicca qui per visualizare tutti i post sulla Difesa della fede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.